Non leggere, rischi di essere felice

“Cosa ho sbagliato? “Perché Dio mi ha punito? “Questo è ciò che il Signore mi ha dato, quindi sono sfinito! “

Destino – una scusa pigra per le persone deboli che è più facile incolpare Dio per i loro fallimenti e insuccessi.

Amico, hai capito, sei nato felice! Sei stato fortunato a nascere in questa età. È quello che non hai scelto. Unica! Il resto è il risultato dei tuoi pensieri e delle tue azioni. Lo so, lo so … non c’è niente di nuovo! Ovunque Parlarne, ovunque citato genere – “tu sei quello che pensi”, bla, bla … e tuttavia raggiungere scopo. Leggiamo le parole, le comprendiamo, siamo d’accordo, pubblichiamo dozzine di immagini e stati motivazionali. Ma è sufficiente fare un passo in una pozzanghera dopo la pioggia a bagnare il nostro caffè, qualcuno ha raggiunto il “random” o rovinare la nostra acconciatura vento … e pronto! Inizia a tremare! Siamo tormentati posizione umana di vita, subito messo sulla tuta, maschera uomo accigliato, passeggiata arrabbiato per tutto il giorno, imprecando e spruzzato con il veleno. Ci sentiamo esausti la sera e non vogliamo nulla. Ecco come i giorni, gli anni, la vita … Sì, e dove hai il potere? Dove tutto il giorno ha disperso la terra.

Versare il caffè! Sporco la camicia! La tragedia del secolo! A chi importa della tua camicetta sporca, se tu sorridi in quel momento?

Prendere in giro di questa esperienza, la memoria, contrattempo – Chiamatela come vi pare, ma non smorfiare! Troppi muffin in questo mondo, troppi! E quando dico che sei fortunato a nascere ora, ho l’opportunità di sapere queste cose. Il segreto dei grandi governanti, che nascondono centinaia di persone con cura, può essere aperto per migliaia di anni. Libri, citazioni, canzoni, poesie, film … Spesso chiedo “Perché l’hanno nascosto? “Tuttavia, le persone scelgono l’oscurità, l’oscurità, la pigrizia, il lutto. E ‘come avere la bacchetta magica, ma invece lo usano, ci si siede su di esso e come infelice lamento più. Il povero di te, l’uomo più afflitto, nessuno ti bacia …

Non voglio criticare, capire -Voglio solo per sentire che ti piace di essere davvero felice, a prescindere dello stipendio che lo avete, la zuppa troppo salato che avete mangiato a mezzogiorno, o la gente. La tua felicità non deve dipendere da nulla tranne te! Voglio che tu veda quanto sia facile vivere così. Questo mondo è per te! Quando si dispone di una situazione, chiedetevi: “Quello che mi ha causato questo?”, “Cosa posso portare a questa situazione?” E vedrete che anche a questa situazione più orribile, avete qualcosa da guadagnare! Questo è ciò che ha causato l’evento!

Non sappiamo come assumerci la responsabilità. Ad esempio, quando siamo piccoli e colpiamo una sedia, i grandi ci hanno confortato e maltrattato la sedia, per confortarci. Voglio dire, lo punisco per il suo dolore. Ecco il seme! Diamo la colpa alle sedie e puniamo le cose, le persone, la situazione. Ma la sedia non stava arrivando, stavi sbadigliando. Ascolta i tuoi occhi – non la tua bocca!

Tutto ha uno scopo, anche la sedia. Dovevi imparare la lezione e andare avanti, capire qualcosa, ma non capivi. E lo colpisci fino a quando non capisci o morirai pieno di cicatrici. Questa è la tua strada! Anche leggendo questo ora. Perché tu? Non tutti la stanno leggendo. A proposito, gliel’hai dato. Lo è? E tu lo leggi fino in fondo. Perché tu? Qualcun altro è stato avviato, ma non finito, ho guardato a lungo e noioso, e ho chiamato qualcuno, o è stata interrotta l’elettricità. Tu, perché ne hai bisogno, di queste parole, per diventare colui che diventerà! Ma diventerai colui che sceglie di diventare, non quello che vuoi, ma chi scegli tu!

Con affetto Natalia ❤️

Categorie SVILUPPO PERSONALE

4 pensieri riguardo “Non leggere, rischi di essere felice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close