Non sei nato per impressionare il mondo. Sei nato per essere felice!

Si dice che ci siano due momenti importanti nella vita di ogni uomo: quando sei nato e il giorno in cui scopri perché sei nato.

Alcuni scoprono, altri non riescono fino all’ultimo minuto. Questa è la differenza.

Guardo a destra e a sinistra. Quindi poche persone felici! Così poche persone aspettavano una goccia di felicità dall’auto che lavorava sui mattoni, da quella casa imponente, ma vuota, da vestiti costosi e inutili.

La felicità non significa impressionare gli altri
 
In realtà, sai cosa? Più vuoi impressionare, più sei infelice. Più cerchi di nutrirti di ideali effimeri, più sei sfortunato. Per gli sfortunati che non hanno ancora capito che stanno pedinando la terra solo per essere felici e non per gli altri, crederanno che tu, in tutta la tua opulenza, sei più felice di loro. E così diventa un circolo vizioso e nessuno scappa.

La felicità è trovare la tua pace. Quello stato in cui nessuno e niente ti toccano perché già comprendi. Comprendi che sei nato per essere felice. E quando lo capisci, le cose iniziano a cambiare nella tua vita. Perché la felicità significa pace della mente e mentale. Cioè, la felicità ti fa sentire forte, sicuro e privo di cattiveria. E così inizi a rischiare perché conosci la tua forza, diventi più empatico e più attento perché hai imparato a fidarti di te stesso e a smettere di giudicare.

Non so da dove è iniziata questa cosa con “sii buono con gli altri”. Finché siamo bambini, tutti questi adulti sembrano avere un piatto ben registrato e si fermano qui. Ma perché nessuno dice “fai del bene prima con te stesso e poi con gli altri?” È come se fossimo schiavi dei nostri primi anni di vita.
Gli schiavi del denaro, abbiamo appena imparato ad essere buoni con gli altri. Restiamo con le ore del programma per farci avere una macchina di lusso. Fai vedere agli altri che funziona bene. Restiamo con le ore del programma per avere una casa meravigliosa per vedere il potere degli altri. Ma chi sei solo in quella grande casa? Come ti sembra?

 
 
Gli schiavi della società, che abbiamo appena imparato ad essere buoni con gli altri. Cosa succede se non ti piace l’uomo accanto a te? Non puoi dirglielo. Cosa succede se non vuoi fare come fanno gli altri? Saresti un mostro. Ma sei felice se limiti la tua gioia? No. Devi limitarti. Quindi non stai bene con te stesso, ma con gli altri, sì. E chi dice che è giusto?

Non sei nato per impressionare il mondo. Sei nato per essere felice!
 
Chiudi gli occhi, rilassati e prova a sentire queste parole da una voce calda. È bello, lo sai. Sentirai come si trova un nirvana in cui non vuoi uscire. E tu non avresti nulla. Perché non svegliarsi ogni mattina con questo pensiero: “È mattina, e sarò di nuovo felice. Vediamo com’è oggi la mia vita”. Sei già intelligente e capisci che la felicità significa anche lezioni. Se non ti evolvi, come sarai più felice di ieri?


Con questo pensiero diventi più forte, migliore, più felice. E quando sei così, avrai le persone giuste accanto a te.
Ecco perché sei nato, amico! Sii buono con te. Con affetto Natalia ❤️

Categorie Meditazione, SVILUPPO PERSONALE

5 pensieri riguardo “Non sei nato per impressionare il mondo. Sei nato per essere felice!

  1. Grande,
    parole perfette che condivido!
    una serena serata Natalia

    ciao Monica

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close