I benefici del semi di sesamo

CALCIO, MAGNESIO, RAME e ZINCO, in un’unica fonte – I semi di sesamo sono straordinarie fonti di minerali: calcio, rame, manganese, magnesio, fosforo, zinco, ferro e selenio. Questo ricco assortimento di minerali comporta numerosi benefici per le ossa e il sistema cardiovascolare. Benefici dei Semi di sesamo macinati Per estrarre i massimi nutrienti e benefici, i nutrizionisti raccomandano il sesamo macinato. I semi di sesamo possono essere macinati a casa, attraverso il macinacaffè, o possono essere ottenuti dalle botteghe naturali di pasta di sesamo macinata, chiamata Tahini (utilizzata dagli arabi e non solo nella preparazione dell’hummus dal frutto). Prendi 1 cucchiaino al giorno, come trattamento, o aggiungi insalate, yogurt, cereali, frutta, ecc. Può essere consumato con miele. Vedrai che se aggiungi sesamo macinato nell’insalata di melanzane, sbianca come la maionese. Benefici dei semi di Susan Il calcio previene l’osteoporosi, il cancro del colon, l’emicrania e il dolore mestruale Il calcio sospeso (macinato) è molto ben assorbito dall’organismo. Studi recenti hanno dimostrato i seguenti benefici del calcio dal sesamo: – Protegge le cellule del colon da sostanze cancerogene – Previene la perdita ossea dovuta alla menopausa o ad altre condizioni come l’artrite reumatoide – Previene l’emicrania e il mal di testa nelle persone – Riduce Sintomi della sindrome premestruale La ricerca ha dimostrato che il sesamo intero (anche con guscio) è molto più ricco di calcio rispetto al sesamo semigreggio. La differenza è notevole: 1 cucchiaio di semi di sesamo pelati contiene 88 mg di calcio, mentre 1 cucchiaio di semi di sesamo pelati contiene solo 37 mg di calcio. Lo zinco favorisce la salute delle ossa Gli anziani hanno bisogno di consumare semi di sesamo e altri alimenti ricchi di zinco più spesso per conservare la densità minerale ossea. Sebbene l’osteoporosi sia spesso percepita come una malattia associata alle donne in menopausa, gli uomini più anziani possono essere ugualmente colpiti. Quasi il 30% delle fratture dell’anca sono registrate negli uomini. Secondo le stime, 1 uomo su 8 con più di 50 anni presenterà una frattura osteoporotica. Uno studio condotto su 396 uomini di età compresa tra 45 e 92 anni, pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition, ha dimostrato che esiste un chiaro legame tra un basso apporto di zinco o bassi livelli di zinco nel sangue e nell’osteoporosi. a livello dell’anca e della colonna vertebrale. Il rame allevia il dolore dell’artrite reumatoide L’efficacia di questo minerale nel ridurre i dolori e il gonfiore causati dall’artrite reumatoide è dovuta al suo coinvolgimento in numerosi sistemi enzimatici antiossidanti e antinfiammatori. Inoltre, il rame svolge un ruolo importante nell’attività di un enzima necessario per la produzione di collagene ed elastina, due sostanze che forniscono la struttura, la forza e l’elasticità di ossa, articolazioni e vasi sanguigni. Il magnesio supporta la salute vascolare e respiratoria Studi hanno dimostrato che il magnesio è utile in: – Prevenire gli spasmi delle vie aeree nell’asma – Abbassare la pressione sanguigna – un fattore che contribuisce all’attacco cardiaco, all’ictus e alle malattie cardiovascolari diabetiche – Prevenire gli attacchi di emicrania – Ripristino dormire in donne che manifestano sintomi spiacevoli associati alla menopausa

Tutti i articoli che io scrivo per voi , gli ho provato nella mia vita . Ho vissuto e continuo a vivere con le cure e le ricette di mia bisnonna . Continuerò a studiare su la mia pelle tutti i prodotti naturali.

Con affetto Natalia ❤️ 04 marzo 2020

Categorie Cura del corpo, NUTRIZIONE, SALUTE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close